Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Poni qui i tuoi quesiti in materia normativa su Agenzie di Viaggi e Tour Operator, Hotel e strutture turistiche.

Moderatore: saverio10

Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda turismoefisco.it » mar giu 24, 2008 4:58 pm

:shock: La Commissione Sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo, ha dato parere favorevole al regolamento regionale che disciplina le agenzie di viaggi e turismo.
Quando la nuova norma sarà operativa anche i clienti delle agenzie di viaggio on-line ( che hanno sede nel Lazio) saranno tutelati dalle nuove norme di attuazione della legge.
Le agenzie on -line che tutt'ora sono fuori controllo una volta che il regolamento sarà approvato definitivamente in Giunta, verranno sottoposte agli stessi controlli e verifiche delle agenzie tradizionali, incluso l'obbligo di avere un direttore tecnico per l'esercizio dell'attività.
:lol: Novità anche per le agenzie tradizionali che diverranno centri di servizio e consulenza per i viaggi. Oltre alle attività di produzione, organizzazione e intermediazione di viaggi e soggiorni, possono infatti svolgere ulteriori attività: dalla vendita di guide, videocassette, carte topografiche e ogni altra pubblicazione utile al turismo, alla prenotazione e vendita di biglietti per spettacoli ed eventi sportivi; dall'organizzazione di convegni e congressi alla vendita di abbonamenti alle Pay TV e dei servizi collegati all'attività di Lottomatica spa, fino alla vendita di articoli da viaggio, materiali per la fotografia, valigeria e accessori per la vacanza. Viene inoltre istituito l'elenco regionale delle agenzie sicure al quale possono iscriversi le agenzie che garantiscono un alto livello nell'organizzazione e nella sicurezza dei servizi offerti nonché il rispetto del ''turismo etico''.
turismoefisco.it
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 399
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:07 am

 

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda flanders » gio giu 26, 2008 10:29 am

turismoefisco.it ha scritto::shock: La Commissione Sviluppo economico, ricerca, innovazione e turismo, ha dato parere favorevole al regolamento regionale che disciplina le agenzie di viaggi e turismo.
Quando la nuova norma sarà operativa anche i clienti delle agenzie di viaggio on-line ( che hanno sede nel Lazio) saranno tutelati dalle nuove norme di attuazione della legge.
Le agenzie on -line che tutt'ora sono fuori controllo una volta che il regolamento sarà approvato definitivamente in Giunta, verranno sottoposte agli stessi controlli e verifiche delle agenzie tradizionali, incluso l'obbligo di avere un direttore tecnico per l'esercizio dell'attività.
:lol: Novità anche per le agenzie tradizionali che diverranno centri di servizio e consulenza per i viaggi. Oltre alle attività di produzione, organizzazione e intermediazione di viaggi e soggiorni, possono infatti svolgere ulteriori attività: dalla vendita di guide, videocassette, carte topografiche e ogni altra pubblicazione utile al turismo, alla prenotazione e vendita di biglietti per spettacoli ed eventi sportivi; dall'organizzazione di convegni e congressi alla vendita di abbonamenti alle Pay TV e dei servizi collegati all'attività di Lottomatica spa, fino alla vendita di articoli da viaggio, materiali per la fotografia, valigeria e accessori per la vacanza. Viene inoltre istituito l'elenco regionale delle agenzie sicure al quale possono iscriversi le agenzie che garantiscono un alto livello nell'organizzazione e nella sicurezza dei servizi offerti nonché il rispetto del ''turismo etico''.


i nuovi regolamenti porteranno anche facilitazioni per la richiesta di nuove autorizzazioni. Appena saranno approvati dalla giunta regionale, non verrà più richiesto il nulla osta sanitario e, la mia provincia già lo attua la richiesta di affidamento bancario.......(problema molto rilevante)
flanders
Professor
Professor
 
Messaggi: 248
Iscritto il: mar nov 13, 2007 8:19 pm

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda Rosy76 » ven ott 24, 2008 3:19 pm

Sono disperata oltre che inc......!!!!!!!
Ho l'agenzia viaggi chiusa perchè la provincia di Frosinone non intende rilasciarmi l'autorizzazione ad aprire in quanto ritiene il contratto di locazione tra il locatore e me non sufficente a "sostenere" il legame con il marchio in franchising....in altre parole vuole che il contratto di loazione venga stipulato tra il locatore ed il franchising così come per tutte le utenze....è legittimo?
Non sono mica una dipendente del network nè sono in associazione in partecipazione.....
Ho investito un botto per ristrutturare il locale....sto pagando utenze, affitto....
AIUTATEMI!!!!!!
Rosy76
Membro Junior
Membro Junior
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sab mar 22, 2008 12:12 am

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda turismoefisco.it » lun ott 27, 2008 11:38 am

La provincia ha ragione ma tu puoi by-passare il problema effettuando un contratto di comodato gratuito tra te e il frinchising mentre le utenze debbono necessariamente essere intastate al frinchising perchè molto probabilmente tu stai aprendo come filiale del frinchising
ciao :wink:
turismoefisco.it
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 399
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:07 am

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda Rosy76 » lun ott 27, 2008 4:16 pm

La regione si accontenterebbe anche di una delega che il mio network farebbe a me per firmare in suo nome e per suo conto il contratto di locazione....è regolare?
Inoltre, cosa rischio se le utenze me le intesto io??? Ho contattato le altre agenzie d'Italia (del mio network e non!!!) ed hanno le utenze intestate anche perchè le scaricano fiscalmente....tra l'altro è uno dei miei obblighi sul contratto di franchising che ho firmato!!!!!
Rosy76
Membro Junior
Membro Junior
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sab mar 22, 2008 12:12 am

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda turismoefisco.it » lun ott 27, 2008 5:01 pm

Si perchè il network può dire quello che vuole ma se vuole aprire una filiale nell atu aprovincia è sempre lui che è responsabile sia ai fini amministrativi ( autorizzazione della provincia) sia a fini giuridici.
Ti faccio un esempio se tu assumi un dipendente e quello fa vertenza tecnicamente lui si potrebbe rivalere sul network che è l'effettivo titolare della licenza anche se tu costituisci una tua società o struttura giuridica che gestisce il tutto ai fini fiscali.
Fondamentalemte è il Network responsabile in tutto ed è proprio per questo che la provincia vuole la sua firma ( poi che le altre provincie siano più o meno compiacenti è un altro paio di maniche)
Del resto se non fosse così tu avresti una licenza autonoma e non avresti problemi di Network giusto? Queste cose si fanno per bypassare proprio le seccature pe rl'apertura di un'agenzia come le fideiussioni, il direttore tecnico etc... :wink:
turismoefisco.it
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 399
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:07 am

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda Rosy76 » mar ott 28, 2008 12:07 am

Grazie delle puntuali risposte!!!! Per snellire la procedura, il mio network punterebbe alla delega....speriamo bene anche perchè ho investito tanti soldi.....il fatto che le utenze siano intestate a me è fiscalmente inammissibile?
Scusate se sono ripetitiva ma volendo, potrei ancora salvare il salvabile e....diciamo che ora mi fido solo di voi!!!!
Rosy76
Membro Junior
Membro Junior
 
Messaggi: 19
Iscritto il: sab mar 22, 2008 12:12 am

 

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda turismoefisco.it » mar ott 28, 2008 11:03 am

Certo, la delega consente di raggiungere lo scopo ma il contrato viene così intestato al Network e tu non lo puoi detrarre fiscalmente quindi perdi un costo mentre se tu lo intesti a te e poi fai un comodato gratuito al network, recuperi il costo e ottieni lo stesso risultato. Infatti la normativa provinciale prevede che la forma giuridica del possesso del locale sia:
- o in proprietà a chi ne fa richiesta;
- o in affitto;
- o in comodato gratuito.
:D Tieni duro e vedrai che la cosa si risolve in tempi brevi. Ciao
turismoefisco.it
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 399
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:07 am

Re: Il nuovo regolamento sulle ADV nella Regione Lazio

Messaggioda turismoefisco.it » mer nov 19, 2008 12:29 pm

:D Come anticipato è stato emanato in data 24 ottobre il nuovo regolamento dalla Regione Lazio
( Regolamento regionale 24 ottobre 2008, n. 19 pubblicato nel BUR 7 Novembre 2008, n. 41, S/130)

:? Il nuovo regolamento emanato modifica la Legge Regionale e introduce l'elenco regionale delle agenzie sicure, l'elenco regionale delle Associazioni e degli altri Enti senza scopo di lucro operanti a livello nazionale. Viene inoltre completamente rifatta la modulistica per l'apertura e la modifica delle Adv

:arrow: Il testo completo è visionabile all'indirizzo:

http://www.turismoefisco.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=75&sid=229b12ac312a115c5e54b77573229be7
turismoefisco.it
Esperto
Esperto
 
Messaggi: 399
Iscritto il: mar apr 01, 2008 10:07 am

  • Condividi

Torna a Legislazione Turistica in Italia: chiedi agli esperti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite